Il computer giusto per programmare in Java: quali caratteristiche

programmazioneLa programmazione Java è orientata agli oggetti e risponde all’esigenza di indipendenza dalla piattaforma che viene impiegata. Ma qual è il computer giusto per programmare in Java? Quali sono le caratteristiche che un computer dovrebbe possedere per permetterci di lavorare agevolmente con questo tipo di linguaggio? Scopriamolo insieme.

In via generica possiamo affermare che il linguaggio Java può essere realizzato su qualsiasi computer, l’importante è che esso sia dotato di tutti gli strumenti necessari allo scopo: compilatori, IDE, librerie, macchine virtuali e via dicendo che vedremo poi nello specifico. Questi strumenti e la loro qualità sono le basi perchè un computer possa assolvere o meno il compito di programmazione.

Gli strumenti indispensabili che il pc scelto deve avere sono i seguenti:

  • Un compilatore  permette di tradurre i programmi scritti,
  • IDE ad esempio JCreator Pro che è adatto sia agli esperti che a chi approccia alla programmazione per la prima volta;
  • Librerie Java scegliendo tra le ufficiali e quelle di terze parti a seconda delle nostre esigenze;
  • Macchina virtuale è lo strumento necessario all’esecuzione del programma scritto in Java.

Come abbiamo detto all’inizio dell’articolo non ci sono limitazioni sui sistemi operativi da utilizzare per una perfetta programmazione, ma gli esperti prediligono sicuramente Linux rispetto a Windows e agli altri, pur non essendo una prerogativa. Per Mac attualmente non ci sono a disposizione altrettanti strumenti che per gli altri sistemi, per cui risulta essere il meno adatto.

Quasi tutti i computer attualmente in commercio permettono di programmare, l’importante è avere una RAM di almeno 4GB per le operazioni web e per app, con 8GB sarete invece certi di non incorrere in nessun problema. In rete trovate anche guide complete per imparare tutti i segreti della programmazione come la guida stilata da HTML.it, inoltre sul sito ufficiale Oracle tutti i tutorial dedicati.