Gaming con Java

Nell’era dell’internet nella quale viviamo, chiunque può imparare a programmare in Java, seguendo video su Youtube o partecipando a mini corsi online che in poche lezioni permettono di comprendere i fondamentali della programmazione Java. Sempre più persone provano a fare gaming con Java. Basterà scaricare da Google dei programmi che permettono di scrivere in codice, in questo caso in Java.

Molte persone si avvicinano a questo mondo attratte proprio dal gaming e dalla voglia di esplorare questo mondo da sempre davvero affascinante. La scelta di Java dipende dalla sua compatibilità con tutte le piattaforme esistenti riuscendo a raggiungere un numero enorme di potenziali utenti.

Per fare gaming con Java non basta solo saper programmare, bisogna anche avere tanta dedizione e passione per quello che si fa perché implica tanto lavoro, tanti calcoli e un minimo di esperienza nel settore.

In linea di massima comunque per poter fare gaming in Java è necessario JDK ovvero Java Development kit, scaricabile dal sito ufficiale. In secondo luogo sarà necessario un game-engine, che ti permetterà di gestire parecchi fattori come le luci, le ombre, audio e video, multiplayer online e tante altre cose che servono per far girare un gioco nella maniera corretta. Chiaramente va fatta differenza per giochi 3D e 2D, i quali hanno rispettivamente bisogno di funzionalità diverse e quindi di programmi diversi per farli girare. Uno dei giochi più famosi, creati in Java, è sicuramente Minecraft, che con la sua grafica accattivante e retrò, ha conquistato giocatori in tutto il mondo. Infine, c’è bisogno di un computer sufficientemente potente, come un pc per gamer.

Come detto in precedenza esistono dei veri e propri corsi online che spiegano per filo e per segno come programmare in Java, potendosi poi specializzare nella creazione di gaming. Inoltre esistono anche tantissimi forum del settore all’interno dei quali gli utenti si trovano per scambiarsi idee, dare consigli e valutare progetti. Molto spesso all’interno di questi forum si possono creare anche delle collaborazioni per iniziare progetti nuovi su giochi e programmi da lanciare nel mercato.

Possiamo dunque asserire che fare gaming con Java è davvero alla portata di tutti, basta solo imparare a farlo.